giovedì 27 novembre 2014

Sponge cake al cacao

Una ricetta che non tradisce mai!


Ingredienti:

430 gr di farina 00
2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di sale fino
250 ml di acqua calda
100 gr di cacao amaro
250 ml di acqua fredda
200 gr di burro morbido
560 gr di zucchero di canna
4 uova
essenza di vaniglia


Preparazione:

Preriscaldate il forno a 170°C.
Imburrate una teglia da 20-25 cm di diametro e foderate con carta forno (nella teglia da 20cm viene alta 10cm, ma i tempi di cottura si prolungano).

Setaccia la farina, il lievito, il sale e il bicarbonato.

In una ciotola a parte stemperate delicatamente il cacao in polvere nell'acqua calda, fino a creare una morbida salsa. Aggiungete quindi l'acqua fredda e mescolate bene. Tenete da parte.
Sbattete energicamente il burro per qualche minuto fino a quando non otterrete una morbida crema. Aggiungete quindi lo zucchero continuando a mescolare.
Unite un uovo alla volta incorporandolo alla perfezione.
Aggiungere l'essenza di vaniglia.
Aggiungete a questo punto metà della farina che avete setacciato, proseguite poi con metà salsa al cacao, mescolate bene e terminate con la restante farina e l'ultima parte di salsa al cacao.
Mescolare per poco tempo, appena l'impasto è ben amalgamato si può versare nella teglia.
Infornate quindi per circa 1 in forno già caldo, nella parte bassa. Fare la prova stecchino (più impasto c'è più tempo ci vuole per la cottura, se per questa dose scegliamo una teglia grande, venendo bassa impiegherà meno tempo a cuocersi)
Sfornate e lasciate raffreddare per circa 5-10 minuti all'interno della teglia.
Dopo ciò potrete lasciarla raffreddare completamente su una griglia, o sopra carta da forno.
Attendete almeno un'intera giornata prima di tagliarla, farcirla e decorarla...mangiatela subito se siete golosi!
Questa torta è buona e umida così com'è, ma se proprio vogliamo farcirla è ottima con tutto, anche solo con la panna, ma è deliziosa con la Camy Cream  al cocco.
Io la uso anche per cupcakes o muffin

giovedì 13 novembre 2014

Mostaccioli napoletani

 

 Prove di dolci natalizi!


Ingredienti:
500 g di farina
300 g di zucchero (io di canna misto a miele)
2 cucchiaini di cacao amaro
10 g di ammoniaca per dolci (io ho in parte sostituito con lievito per via dell'odore forte)
5 g di pisto (io bustina di Saporita)
1 arancia (scorza e succo)
Acqua qb
(Ingredienti per la copertura vedi sotto)
Procedimento:

Preparare in una ciotola o nel cestello del mixer tutti gli ingredienti tranne l'acqua e l'ammoniaca.
Sciogliere l'ammoniaca in due dita d'acqua e mischiare a tutto il resto.
Lavorare l'impasto fino ad ottenere un panetto, che rimane molto morbido, più morbido della frolla. Se risulta asciutto aggiungere poca acqua alla volta!
Far riposare in frigo
Stendere l'impasto con il mattarello
Tagliare dei rombi alti 1 cm e posizionarli su carta da forno.
Spennellare con acqua e infornare a 180°C per 12 minuti a metà forno.
Sfornarli quando sono ancora morbidi (dopo induriscono)


Copertura: 
Marmellata di albicocche q.b.
250 cioccolato
200 zucchero
150 acqua 
Passare al mixer la marmellata e scaldarla.
Spennellare la parte superiore dei mostaccioli con la marmellata e lasciar sfreddare.
Preparare la glassa con acqua, zucchero e cioccolato e stenderla abbondantemente con il pennello sui mostaccioli senza portar via la marmellata.
Lasciarli asciugare prima di spostarli.
Si conservano più giorni conservati in un barattolo di latta

Ciambellone base

Questa è la ricetta, molto versatile, di un ciambellone che io sfrutto spesso come base per poi fare le mie personali variazioni! Ad esempio ci ho aggiunto le mele, oppure l'ho fatto bicolore dividendo l'impasto in due ed aggiungendo ad una parte il cacao, un'altra volta ci ho aggiunto pezzetti di cioccolato, ma alla fantasia non c'è limite! Segnatevi la ricetta e tiratela fuori quando non sapete cos'altro fare (perchè è buona anche semplice!) o quando volete lavorare con la fantasia! Buon ciambellone a tutti!






Ingredienti:

3 uova
250 g di zucchero
300 g di farina
1 bicchiere (da vino) di olio di mais
1 bicchiere (da vino) di latte
1 buccia di limone grattuggiata
liquore
1 bustina lievito

Procedimento:

Montare gli albumi a neve.
Lavorare bene i tuorli con lo zucchero.
Aggiungere alternandoli gli altri ingredienti iniziando con il latte.
Unire a mano gli albumi, cercando di non smontarli.
Versare il composto nello stampo imburrato ed infarinato.
Infornare a 180°C per 40 minuti circa.

giovedì 6 novembre 2014

Torta alle Arance



Finalmente son tornate le arance!

Ingredienti:

3 arance (2 scorze grattugiate e il succo di 3)
4 uova (albumi a neve)
200 g farina
100 g fecola
250 g zucchero
2 tazzine da caffè scarse di olio di mais
1 lievito
1 vanillina o vaniglia
Un pizzico di sale

Procedimento:

Frullare i tuorli con lo zucchero e aggiungere man mano olio, scorze, succo, farina, vanillina,lievito.
A mano aggiungere gli albumi montati a neve
Tortiera (da 25 cm) imburrata e zuccherata
Forno 160°C per 40 minuti circa 

martedì 21 ottobre 2014

mercoledì 1 ottobre 2014

Torta alle carote



Ingredienti:

350-400 g di zucchero
4 uova
4 carote grandi (circa 450g) finemente grattugiate
400 g di farina
2 tazzine da caffè piene di latte
2 tazzine da caffè piene di olio d'oliva
2 bustine di lievito
liquore

Procedimento:

Gratuggiare le carote molto finemente o in alternativa frullarle con l'olio e il latte, il risultato è diverso, ma ugualmente buono.
Montare abbondantemente le uova intere con lo zucchero, poi aggiungere uno alla volta gli altri ingredienti
Imburrare e spolverare di zucchero semolato una teglia dal diametro di 20 cm , versare all'interno il composto e porre nel forno ad una temperatura di 180°C per 35 minuti circa.
Ottima a colazione semplicemente spolverizzata di zucchero a velo, ma buonissima anche farcita con creme.
È un' ottima base per cupcakes!

Torta / Ciambellone di Ricotta







Ingredienti:

400 g di zucchero
6 uova
480 g di farina (o 300 di farina + 180 di fecola)
500 g di ricotta (ovviamente di pecora è la più saporita)
2 scorze di arancia o di limone
2 bustine di vanillina
2 bustine di lievito
A piacere mandorle, gocce di cioccolato, uva passa, ecc.


Procedimento:

Montare gli albumi con circa 80 g di zucchero (presi dal totale).
A parte frullare  i tuorli con lo zucchero restante, finchè il composto non diventa chiaro.
Aggiungere la scorza dell'agrume, la vanillina e la ricotta, in fine la farina ed il lievito.
Se si vuole parte della ricotta può essere aggiunta alla fine sbriciolata, senza mischiare troppo, in modo da trovare poi nella fetta i pezzettini interi.
Aggiungere le goccie di cioccolato o l'uvetta.
A mano unire gli albumi con delicatezza.
Versare il composto nello stampo imburrato ed infarinato.

Questa dose è sufficiente per una teglia media ed una piccola.

Cospargere la superficie di zucchero semolato e mandorle.

Infornare a 160°C per circa 40/45 minuti.


Versione alle mele: ho aggiunto cannella e pezzetti di mela  nell'impasto e qualche fettina sopra